PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

No regrets

E così è stato facile
Immaginare

Ma tutto
È veloce
Non bastano solide radici
Energie fino ad ieri ammirate
Parole che catturano
Note
La
Luce scarna in cerca di candore
Deve sentire l'angelo che sussurra
È questa l'unica alternativa alla solitudine

No regrets
Eppure l'amicizia
Sgretola la roccia liscia
Crea guglie ruvide che raccolgono
Acqua e cieli grigi
E dicono non sia un piccolo tempo
Quello passato davanti alla porta
Di un amico.

E non c'è nulla da fare
Bisogna alzarsi
Per aprire quella porta.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0