username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il lato mancino

Tu che fosti la mia "mancanza di me"
Conserva la tua parola incantatrice
Quella che rende la vita
Simile a favole non vissute
Non per la carne gloriosa
Ma per il momento silente
Dell'esiguità

Ti prego, allora,
Accogli dall'ira e dal furore
La crudele pietà
Quella che dà lume
All'intelletto
E accende il fuoco
Che porge al cuore
Il suo lato mancino

 

2
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0