username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

I mesi dell'Anno

Siamo tanti
Siamo belli
Siamo giovani
Siamo 24
sempre benvenuti
da tutti
grandi e piccini
tutti uniti
tutti partecipi
corriamo liberi
sorridiamo ovunque
le avventure
i duelli
il nostro pane quotidiano
Ci presentiamo
Io sono Gennaio
il mese del freddo
delle notti gelide
dei sogni fantastici
poi segue mio fratello
Febbraio
quello più rapido
baloccarsi è la sua passione
sopra il viso sempre una mascherina
festosa e colorata
poi
arriva Marzo
tra noi
il più pazzerello
la pioggia e il sole
non lo lasciano mai
si divertono a rincorrersi
poi arriva Aprile
lui e l'ombrello
son inseparabili
lo segue
Maggio
roseo e tondo
coltiva rose
il fiore
prediletto da ogni donna
con Giugno
il grano biondo
è pronto per la raccolta
Luglio è quello timido
il sole è l'amico fedele
Agosto è il più ricercato
sempre pronto
a far divertire
di giorno e di notte

12

1
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0