username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La divinità nell'isoletta in mezzo all'oceano

Mi sento perso
vorrei tanto incontrarti
ma non so in che direzione andare

Arriva la grande tempesta
mi ritrovo da solo in barca
nell'oceano più grande che sia mai stato creato
ho perso il senso dell'orientamento
sembra tutto uno scherzo del "creatore"

Non so più in che direzione andare
la paura mi coglie di sorpresa
non sono sicuro di sopravvivere

Ma ad un tratto ti vedo in lontananza
sembri quasi un miraggio
in un'isoletta giaci e mi sorridi

Ma certo,
sei la divinità nell'isoletta in mezzo all'oceano
di cui mi avevano parlato

Sembra che "qualcuno" l'abbia fatta per te,
l'isoletta
mentre "qualcuno" mi ha messo a remare per centinaia di giorni
Chi ha potuto violare le leggi del tempo?

Ma non importa!

Adesso ti ho trovata

Non ho più paura

Voglio raggiungerti, devo riprendere a remare



Ora sono salvo!

Sì, son salvo!

 

1
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0