PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Non voltarti

Non voltarti, ti prego
continua a guardare quella vetrina

Non voltarti, ti prego,
dammi il tempo di trascinare
oltre quell'angolo

Le mie borse della spesa

Il mio corpo ingrossato

E quel poco, poco che resta,
della ragazza che ero

Non voltarti, ti prego,
son passati vent'anni

Non voltarti, ti prego,
amore mio

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Tinelli Tiziano il 05/01/2018 07:52
    Ma che bella!!!
    Ma la ragazza che eri è ancora lì...
    io la vedrei sempre, e anche chi ti ama saprebbe farlo.
  • Antonietta Di Costanzo il 20/02/2008 15:58
    mi sono venute le lacrime! complimenti! che emozione leggere quel non voltarti ti prego!
  • laura cuppone il 12/04/2007 19:01
    l'amore è eterno e immortale... qualche volta... vero? sono d'accordo perchè so!!! di cosa parli. bella. L
  • celeste il 15/12/2006 15:05
    E se ti aiutava a portare il tuo pesante fardello? scoppiava un ritorno di fiamma, di certo.
  • Sara B il 18/11/2006 00:48
    Semplicemente bella! Anche la testura per me è ottima. Brava.
  • Teodoro De Cesare il 15/11/2006 16:56
    simpaticamente affettuosa
  • antonio sammaritano il 15/11/2006 15:18
    Cara Laura,
    prima di leggere questi bei versi ho letto il tuo profilo... che è già poesia. Sei in gamba.
  • Ivan Iurato il 15/11/2006 12:36
    Rivedi i piccoli errori che si trascinano qua e la' nel testo.
    La poesia l'ho apprezzata per il tema, ma la arrichirei di figure retoriche più vivide in modo da far emergere in maniera più netta il disagio che i tuoi versi esprimono.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0