PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Riflessioni 02

Voglio fare l'amore con te, dolcemente. Contemplando ogni istante. Leggendo nei tuoi occhi ogni momento la meraviglia e lo sconcerto.
Ogni carezza, ogni morso, ogni tocco delle tue dita dev'essere un tasto del pianoforte. Voglio poter sentire la musica dei nostri corpi nel silenzio calmato dal fruscio delle lenzuola e dai respiri intermittenti.
Siamo luci, vapore e disordine. Il nostro abbraccio sembra sempre esistito, come se il nostro avvicinarci fosse la reminiscenza di qualcosa ancestrale.
Mi rifugio in te e lascio che tu mi spinga nel cielo a ritrovar le ali.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0